Casa Vinicola Fazio

Dedizione e amore per l'arte della viticoltura passione per la Sicilia

Vigne di PietraSacra

PietraSacra

PietraSacra

Elegante riserva di grande spessore e vellutata suadènza. Prodotta con uve Nero d'Avola provenienti dai migliori cru della DOC Erice, viene affinata in barrique di Allier-Troncaise per ventiquattro mesi e un anno in bottiglia. La sua struttura risulta ricca, concentrata, matura ed evoluta ed è caratterizzata da profumi intensi e persistenti.

Scopri di più
Cartesiano

Cartesiano

Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Nero d'Avola e Merlot sono i protagonisti di Cartesiano, un elegante tripudio di profumi e sapori connotati da una spiccata unicità territoriale, ad ulteriore prova che i vitigni sono patrimonio del terroir in cui trovano il loro habitat ottimale.

Scopri di più
Trenta-Salmi

Trenta-Salmi

Rappresenta l'espressione più autentica del catarratto, tra i vitigni autoctoni più fieri ed espressivi. I vigneti ad alberello greco di proprietà della famiglia Tosto ed adottati dalla Casa Vinicola Fazio per evitarne l'estinzione, hanno un'età di circa 60 anni e rappresentano un vero reperto archeologico della viticoltura siciliana.

Scopri di più

I nostri vini

La storia
dell'Azienda Fazio

La Casa Vinicola Fazio nasce nel 1998 per volontà della famiglia Fazio, da generazioni radicata nel territorio di Erice, posto nel quadrante nord occidentale della provincia di Trapani. L’impegno e la passione per l’arte della viticoltura dei fratelli Fazio e del socio e winemaker Giacomo Ansaldi, profondo conoscitore della millenaria vocazione viticola del territorio, ha consentito all’azienda in soli 20 anni, la trasformazione della proprietà di famiglia in una moderna ed efficiente azienda vinicola, oggi conosciuta ed apprezzata in Italia ed all’estero , per la forte identità dei suoi vini, unici come unico, per caratteristiche geologiche e climatiche , è il territorio su cui vengono allevati i propri vitigni autoctoni ed internazionali. La famiglia Fazio è stata parte attiva e determinante nell'ottenere il riconoscimento della D.O.C. Erice.