Debutto vincente per Anima Solis Rosé

SVELATO IN ANTEPRIMA IN OCCASIONE DELL’ULTIMO VINITALY, IL NUOVO ROSATO DELLA COLLEZIONE ANIMA SOLIS HA GIÀ OTTENUTO LA MEDAGLIA D’ARGENTO AL CONCOURS MONDIAL DE BRUXELLES.

Cresce la Collezione Anima Solis, con un rosato di straordinaria fattura figlio di un lavoro di promozione e rilancio della dimora prediletta di Casa Vinicola Fazio: la Doc Erice. L’arrivo già per la vendemmia 2022 di Luca D’Attoma come nuovo consulente enologo ha immesso, infatti, nuova linfa ed energia all’azienda trapanese, con nuove prospettive e progetti, centrati sui valori identitari del territorio della DOC, che si sono tradotti in una lettura più attenta delle espressioni varietali e dei tempi di raccolta, ma soprattutto in nuove sfumature enoiche dei vini.

Ne è un esempio tangibile proprio l’Anima Solis Rosé che, al suo esordio assoluto in terra straniera, si è dimostrato un campione di riferimento, come dimostrato dalla medaglia d’argento conquistata al Concours Mondial de Bruxelles. Secco, profumatissimo ed equilibrato, ottenuto da uve Syrah, con un colore pienamente provenzale, un residuo zuccherino bassissimo e una freschezza più che interessante. Un rosato d’eccezione, davvero fuori dal coro.

Un vino concepito per perdurare nel tempo, – sottolinea Luca D’Attoma, consulente enologo di Casa Vinicola Fazio -. L’Anima Solis Rosato è l’archetipo del vino perfetto che contribuirà ad accrescere il livello qualitativo e il prestigio della Doc Erice”. Luca D’Attoma trasmette entusiasmo ed una progettualità che punta a definire alcuni obiettivi, tra cui un grande bianco autoctono, di lungo respiro nel tempo: “Ho riscontrato tra Fulgatore e Valderice – dove insistono gli impianti di Casa Vinicola Fazio – soprattutto su Grillo e Catarratto, punte di altissimo valore prospettico. Alta collina, diverse esposizioni e suoli anche molto differenti”. C’è ricchezza e diversità da curare e far emergere con pienezza all’interno di una visione e di uno stile produttivo in cui Fazio recupera il valore pionieristico assunto con il progetto sul Müller Thurgau.

Articoli Correlati

Correlati

LA SICILIA DI CASA VINICOLA FAZIO SU SKY ARTE

LA SICILIA DI CASA VINICOLA FAZIO SU SKY ARTE Martedì 31 ottobre l’episodio di B.E.V.I., la docu-serie che ha incantato i telespettatori di tutto il mondo, celebrando le cantine italiane come autentiche fucine di creatività, artigianalità e sostenibilità, sia sotto il...

leggi tutto

sempre più green: ecco la certificazione SOStain

Casa Vinicola Fazio sempre più green: ecco la certificazione SOStainCasa Vinicola Fazio è ancora più sostenibile e a testimoniarlo sono le certificazioni di SOStain e V.I.V.A.Due importanti traguardi in direzione della sostenibilità e salvaguardia ambientale che...

leggi tutto

Calici di Stelle 2023: buona la prima

Calici di Stelle 2023: buona la primaGrande successo per l’evento clou dell’estate promosso dal Movimento Turismo del Vino Italiano, andato in scena per la prima volta nella Tenuta di Fulgatore. Winelovers ed enonauti hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza...

leggi tutto